能作|新しい感性で鋳物の未来を切り拓く(高岡銅器)

NOUSAKU|Dare un futuro alla fusione dei metalli grazie ad una nuova concezione (la fonderia di Takaoka)

NOUSAKU è un produttore di articoli in metallo fuso fondato nel 1916 a Takaoka, nella prefettura di Toyama, una città nota per l’artigianato. Basandosi sulla tecnologia di fusione che è stata tramandata a Takaoka per oltre 400 anni, ha realizzato una serie di articoli in metallo dal design raffinato e con una nuova sensibilità. I suoi design semplici ma sofisticati sono sicuri di attirare l’attenzione del grande pubblico

 

La tradizione è una continua innovazione

La fabbricazione di oggetti in rame esiste nella città di Takaoka fin dal periodo Edo. NOUSAKU, un produttore di articoli in metallo fuso di lunga data, ha più di 100 anni di storia alle spalle e continua a esplorare nuove possibilità di fusione pur conservando la tradizione della fonderia di Takaoka.

La fusione è un processo di fabbricazione in cui il metallo fuso viene versato in uno stampo per creare un oggetto della forma desiderata. NOUSAKU produce metallo fuso, il prodotto finale del processo di fusione, per altari buddisti, utensili per la cerimonia del tè e vasi di fiori fin dal 1916, utilizzando la tecnica tradizionale di Takaoka.

All’inizio era una fabbrica in subappalto, ma dal 2002 il business è completamente cambiato, ovvero da quando Katsuji Nousaku è diventato presidente. Dopo aver studiato design e fotografia all’Università delle Arti di Osaka, ha lavorato come cameraman per un’importante testata giornalistica prima di entrare in NOUSAKU nel 1984. Diciotto anni di affinamento delle sue abilità come artigiano di fonderia lo hanno portato a pensare: “Voglio staccarmi dal subappalto e impegnarmi in un business al servizio del cliente”.

Pertanto ha iniziato a sviluppare prodotti originali con il marchio NOUSAKU, sfruttando le sue competenze tecniche, la conoscenza delle proprietà di fusione e delle caratteristiche dei materiali, e la capacità di progettazione che aveva coltivato nel corso degli anni come artigiano. Attraverso un percorso costellato di prove ed errori, ha trasformato i campanelli di ottone in moderne campanelle a vento, tanto familiari ai giapponesi, che si sono rivelate un grande successo.

giappone cultura arte tradizione craft prodotti artigianato

Questo ha innescato un ulteriore sviluppo di nuovi prodotti che si adattano allo stile di vita moderno, come articoli da interni e per la tavola. Inoltre, negli ultimi anni, l’azienda ha lavorato su prodotti che vanno oltre il suo campo di attività tradizionale. Nel 2014, concentrandosi sulle proprietà antibatteriche dello stagno e sulla sua malleabilità, è entrata nel campo dei dispositivi medici.

La filosofia del presidente Nousaku è: “la tradizione è un’innovazione continua”. Se si segue ostinatamente la tradizione, questa diventerà obsoleta. Attraverso l’innovazione continua, la tradizione si rinnova e può essere trasmessa alla prossima generazione.

Con questa aspirazione in mente, NOUSAKU continua a raccogliere la sfida legata alla ricerca di nuovi materiali e tecnologie e allo sviluppo di nuovi prodotti.

 

L’approccio alla produzione sostenibile

giappone cultura arte tradizione craft prodotti artigianato

Nel metodo di fusione in sabbia verde tradizionalmente usato a Takaoka, una piccola quantità di acqua e argilla viene pressata intorno a uno stampo di legno. A differenza di altri metodi di fusione, il metodo in sabbia verde non richiede cottura o trattamento chimico. Inoltre, la sabbia usata per formare uno stampo può essere riutilizzata più e più volte, quindi è compatibile con il concetto di sostenibilità.

NOUSAKU produce molti articoli utilizzando questa tecnica. Nonostante i suoi molti vantaggi, lo stampo così ottenuto è molto fragile perché si tratta solo di sabbia pressata. Per questo motivo, degli abili artigiani preparano ogni prodotto a mano, prendendo in considerazione la forma dell’articolo, la temperatura e l’umidità di quel giorno. Questa è un’impresa che può essere compiuta solo con una tecnica avanzata.

Recentemente, il laboratorio ha anche introdotto il metodo di fusione in silicone, che è adatto per prodotti più raffinati. Gli stampi in silicone possono essere utilizzati ripetutamente e non rilasciano polvere o sabbia di scarto, rendendo così possibile la fabbricazione di prodotti in modo ecologicamente pulito.

Oltre alla produzione e alla vendita, NOUSAKU si occupa anche di promozione turistica, volta a far conoscere lo spirito e le competenze degli artigiani. La fonderia è stata trasferita nel 2017 e i visitatori possono ora visitarla e partecipare a laboratori di produzione di tazze in latta, piccoli piatti e altri articoli ottenuti per fusione. Ha anche una caffetteria e un negozio dove si possono gustare pasti fatti con ingredienti locali in cui si usano utensili NOUSAKU. Svolge un ruolo nel tramandare l’artigianato tradizionale di Takaoka, la fonderia di Takaoka, alla prossima generazione.

 

Le infinite possibilità dei prodotti 100% in stagno

L’azienda NOUSAKU è anche conosciuta per aver sviluppato il primo “servizio da tavola pieghevole” al mondo fatto al 100% di stagno.

Lo stagno è un metallo che non si ossida facilmente e ha elevate proprietà antibatteriche. Per questo motivo, lo stagno è stato a lungo utilizzato per coppe e tazze da tè, poiché si dice che l’acqua in un recipiente di stagno non vada a male e che questo metallo ammorbidisca il gusto del sakè giapponese.

Poiché lo stagno è molto malleabile, alcuni prodotti di stagno sono rifiniti mescolando altri metalli per aumentarne la resistenza.

Tuttavia, NOUSAKU ha voluto “osare qualcosa che nessun altro stava facendo” e ha approfittato della sua tecnica avanzata per raccogliere la sfida di creare stoviglie e vasi in stagno al 100%. Questo compito è stato impegnativo, tuttavia, grazie a una grande inventività sono state create stoviglie di stagno con il vantaggio di essere ripiegabili.

giappone cultura arte tradizione craft prodotti artigianato

La serie “KAGO” di vasellame di latta ripiegabile, creata sulla base di questa idea innovativa, ha guadagnato popolarità in Giappone e all’estero.

Sebbene si chiami “KAGO” (cestino, in giapponese), questo articolo può essere usato come si vuole. Può essere un cestino per la frutta e il pane, un secchiello per il vino, un vaso da fiori, un portariviste, ecc. La forma può essere modificata a piacere. Utile per l’uso quotidiano, è ottimo anche come regalo.

Questo nuovo tipo di artigianato, che combina le tecniche sviluppate dai precursori con la sensibilità moderna, merita un’attenzione più approfondita.

 

NOUSAKU

NOUSAKU è un produttore di articoli in metallo fuso fondato nel 1916 a Takaoka, nella prefettura di Toyama. NOUSAKU ha infuso una nuova sensibilità nella tecnica di fusione che è stata tramandata a Takaoka per oltre 400 anni e ha sviluppato prodotti che si adattano agli stili di vita moderni. Ha attirato l’attenzione sia in Giappone che all’estero per le sue idee innovative, tra cui la serie “KAGO” di vasi ripiegabili fatti al 100% di stagno, che sfrutta al massimo le caratteristiche di malleabilità dello stagno.

Guarda le opere di "NOUSAKU"
Older Post
Newer Post

NEWSLETTER

Altre storie sull'artigianato e le culture giapponesi a venire!

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Search

Shopping Cart

Your cart is currently empty.
Shop now