Language

Currency

日本で本格的な寿司を楽しむためのガイド

Una guida su come assaporare l’autentico sushi giapponese

Il sushi è il piatto giapponese meglio conosciuto. Negli Stati Uniti e in Europa i più amati sono i rotolini di sushi, mentre in Giappone i “nigiri sushi”, preparati dagli chef del sushi di fronte al cliente, vanno per la maggiore. Perché non cogliere l’occasione di fare un viaggio in Giappone per provare il gusto autentico del sushi? Questo articolo offre una guida su come gustare il sushi autentico in Giappone.

 

Gustare il sushi al bancone

L'origine del nigiri sushi risale al tardo periodo Edo, circa 200 anni fa. A quel tempo molti uomini non avevano una famiglia con cui condividere i pasti, quindi i chioschi che vendevano piatti da consumare rapidamente erano molto diffusi. Quando apparve il “chiosco del sushi”, che serviva frutti di mare freschi pescati nella baia di Edo (ora baia di Tokyo) su riso cotto nell’aceto, questo divenne rapidamente popolare tra gli uomini di Edo. Fu chiamato nigiri sushi e divenne lo “street food” dell’epoca.

A quel tempo, i sushi chef si sedevano per preparare il sushi mentre i clienti stavano in piedi a mangiare. Dopo averne mangiato un po’ con le mani, se le lavavano con il tè rimasto e le asciugavano con il "noren", un tipo di tendaggio del negozio. Ad oggi i sushi chef stanno in piedi mentre i clienti si siedono, ma le sedie da banco che si vedono ancora nei ristoranti di sushi sono considerati un residuo dei chioschi di sushi originali.

Negli ultimi anni anche il cosiddetto “sushi su nastro”, che permette ai clienti di scegliere liberamente tra i piatti di sushi posti su un nastro trasportatore che gira, ha guadagnato popolarità soprattutto tra le famiglie. È attraente il fatto che ci si possa recare senza prenotazione e il prezzo è ragionevole.

Perché non provare il sushi autentico ai banconi dei ristoranti di alta classe? Il sushi fatto con pesce fresco accuratamente selezionato non è solo delizioso, ma anche bello da vedere. Sedersi al bancone offre il grande privilegio di poter vedere i movimenti scattanti dei sushi chef. Sono così abili che fanno il sushi senza movimenti inutili. Non c’è niente di meglio che assaporare lentamente il sushi autentico immergendosi nel gusto e nell’ospitalità tradizionali.

 

Cosa mettere sul sushi e come ordinare

Ci sono infinite possibilità per guarnire il sushi. Ecco le raccomandazioni da provare sicuramente in Giappone.

Tonno (MAGURO)

Per i giapponesi, il tonno è il condimento principale del sushi. A seconda della parte utilizzata, si possono gustare vari sapori, come il filetto (AKAMI) e la ventresca (TORO).

Uova di salmone (IKURA)

Le uova di salmone brillano come perle rosse. Quando si masticano scoppiano e il ricco sapore umami (=il quinto gusto) si scioglie sulla lingua.

Riccio di mare (UNI)

Il riccio di mare dal colore dorato è uno degli ingredienti più esclusivi. Ha una consistenza cremosa ed è caratterizzato dal profumo di costa rocciosa e da un gusto ricco.

Gambero crudo (AMAEBI)

Presenta una consistenza densa e dolce. Il bel colore rosso lo rende appetitoso.

Orata (TAI)

Il re dei pesci bianchi. Presenta un gusto leggero e una consistenza croccante.

Anguilla (UNAGI)

Il grongo, che è ricoperto da una salsa dolce, ha un sapore ricco e anche solo un morso soddisfa il desiderio di assaggiare qualcosa di gustoso.

Uovo (TAMAGO)

Si dice che la qualità del “tamago”, un uovo cotto e arrotolato, sia rappresentativo dell’abilità dei sushi chef, per cui questo è un ingrediente molto importante. Si può anche gustare come un dessert, quindi è un buon modo per finire il pasto a base di sushi.

 

Come si ordina il sushi

Non ci sono regole particolari, si può ordinare ciò che piace di più. Se si desidera provare diverse varietà si consiglia di iniziare con il pesce bianco dal gusto delicato e poi passare al sapore ricco della ventresca e del grongo. In caso di incertezza su cosa assaggiare è possibile chiedere delle raccomandazioni allo chef. Si può ordinare anche puntando il dito sui pesci allineati nel banco frigo che si ha di fronte. Un privilegio del sedersi al bancone sta nel poter conversare amabilmente con il sushi chef.

Sedersi al bancone di un prestigioso ristorante di sushi può rendere nervosi: si raccomanda di leggere le regole base dell’etichetta in modo da potersi rilassare.

 

Se si intende viaggiare in Giappone, perché non visitare il ristorante di sushi che è considerato essere il migliore? Questa esperienza permette di apprezzare la ricchezza della cultura alimentare giapponese. La cosa migliore è gustare il sushi, che trasmette l’essenza del periodo Edo, stando seduti ai banconi vivaci dei ristoranti di sushi!

Older Post
Newer Post

Popup

Use this popup to embed a mailing list sign up form. Alternatively use it as a simple call to action with a link to a product or a page.

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Search

メインメニュー

Shopping Cart

Your cart is currently empty.
Shop now